Comprare azioni Amazon con la guida di TradingCenter.it

Comprare azioni Amazon con la guida di TradingCenter.it

Le azioni Amazon risultano tra le più acquistate in questi ultimi anni, in quanto appartenenti ad una delle società più famose del mondo, nonché da una capitalizzazione di mercato più che notevole. 

Si tratta di un titolo in costante ascesa, guidato da Jeff Bezos: un uomo attento a soddisfare le esigenze di una clientela, ormai, mondiale.

Amazon è un colosso del settore tecnologico, specialmente dell’e-commerce, di principale interesse per investitori istituzionali, ma anche per piccoli traders indipendenti.

Coloro che sono interessati a comprare azioni amazon possono consultare la guida di tradingcenter.it, così da comprendere come trarre dei vantaggi personali da un titolo così solido nel mercato azionario.

Amazon: rendimenti passati

Quando si decide di comprare azioni, è necessario studiare i risultati passati raggiunti da una società. Nel caso della società americana Amazon, sin dal 2010 ha intrapreso una strada in ascesa, grazie ad importanti acquisizioni e diversificando i propri prodotti.

Amazon è stata quotata in Borsa a partire dal 1995 e, già nel 2008, si è imposta come la seconda società ad aver raggiunto un valore di mercato di 1.000 miliardi. Considerando il prezzo iniziale di 18 dollari per azione, è evidente che la società ne ha fatta di strada per raggiungere una posizione così importante nel mercato azionario.

Nel luglio 2019, le azioni hanno raggiunto il valore di 2.000$, con dei ricavi complessi pari a 70 miliardi di dollari.

Naturalmente, il tutto è legato alle strategie di marketing e ai diversi prodotti legati al marchio Amazon. Oltre alla piattaforma per acquistare qualsiasi prodotto si voglia, Bezos ha realizzato una piattaforma di streaming (Prime Video), una per lo streaming musicale (Prime Music) e kindle, lettore di libri elettronici. Con prezzi accessibili, gli abbonamenti ad Amazon sono stati frutto di un ulteriore aumento delle entrate.

Amazon: previsioni 2020

Azioni
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/sfocatura-grafico-computer-dati-1853262/

Si consiglia anche di valutare le previsioni di mercato elaborate dagli esperti, in modo da potersi fare un’idea del futuro di Amazon sul mercato. La maggior parte degli esperti ritiene che il gigante dell’e-commerce possa continuare sulla scia positiva iniziata nel 2019, in quanto possiede ancora importanti margini di crescita.

Basta dare un’occhiata ai risultati raggiunti all’inizio di questo 2020, superando persino i 2000$ per azione, avendo tutte le potenzialità per innalzare ulteriormente il prezzo.

Bezos ha presentato strategie di crescita ben chiare, con l’obiettivo di affermarsi come leader su uno scenario mondiale. Assumendo una posizione di supremazia nel settore tecnologico, risultando evidenti le ragioni per le quali gli analisti consigliano comprare azioni Amazon.

Come comprare azioni Amazon?

Molti traders, preoccupati dall’andamento altalenante del mercato, si chiedono come comprare e investire in azioni potendo minimizzare i rischi.

Gli esperti consigliano di utilizzare apposite piattaforme di trading CFD, strumenti innovativi che hanno concesso, anche a piccoli traders indipendenti, di accedere al mercato azionario e puntare su titoli come Amazon.

Il trading con CFD è esente da rischi? La risposta, purtroppo è no. Si tratta semplicemente di strumenti finanziari che consentono una duplice chance di profitti: è possibile investire sia al rialzo che al ribasso. In qualsiasi caso, sarà sufficiente elaborare una corretta previsione di mercato ed agire in base ai più probabili trend di mercato che caratterizzeranno il titolo Amazon.

S’impongono come dei contratti a tutti gli effetti che consentono di speculare su un bene senza doverlo acquistare. In tal modo, i traders potranno approfittare delle frequenti oscillazioni di valore dell’asset scelto.Le migliori piattaforme di trading CFDsono gratuite, cioè non prevedono commissioni o costi di gestione, così da non limitare le possibilità operative dei traders che partono da piccoli capitali.

Si consiglia di partire da un conto demo se si è dei traders alle prime armi per poter acquisire dimestichezza con tali piattaforme e, al contempo, per testare l’eventuale impatto delle strategie elaborate.

Comprare azioni Amazon: conclusioni

Comprare azioni Amazon potrebbe rivelarsi una scelta remunerativa anche se si è alle prime armi. Tuttavia, per ottenere dei risultati è importante riuscire a gestire il rischio e il capitale di cui si dispone. Sia gli esperti che gli stessi investitori ritengono che una delle soluzioni più valide ricada sulle piattaforme CFD.

Con uno studio costante e il broker giusto, ognuno potrà ottenere, col tempo, dei risultati degni di nota approfittando di titoli come Amazon.

Ultimo aggiornamento: 22-04-2020