Dal 2019, questo tipo di documento diventa obbligatorio in tutta Italia. Scopriamo quanto costa, quali documenti sono necessari e altre informazioni utili.

Dal 2019, la carta d’identità cartacea non è più emessa, salvo casi urgenti: in tutta Italia verrà ormai riconosciuta solamente quella elettronica. Tuttavia, il formato cartaceo in corso di validità rimarrà tale fino alla data di scadenza.

Il nuovo documento è una tessera simile a una patente. Oltre ai dati anagrafici e alla foto, la carta di identità elettronica conterrà una serie di informazioni in più, quali il codice fiscale, le impronte digitali e gli estremi dell’atto di nascita. Inoltre, sarà possibile anche aggiungere la volontà di diventare donatore di organi, la propria tessera elettorale e l’abilitazione all’utilizzo dei servizi pubblici, mediante inserimento della propria firma digitale.

Scopriamo come fare richiesta per la carta di identità elettronica, il costo per il rilascio e i documenti da presentare al momento della domanda.

Come richiedere la carta di identità elettronica

Per ottenere questo documento, il cittadino deve fare richiesta al comune di residenza o di domicilio. È necessario prenotare un appuntamento attraverso il sito Agenda CIE, dopo aver effettuato la registrazione. Una volta decisa la data, bisognerà stampare la ricevuta e consegnarla all’operatore comunale.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/segretario-lavoro-di-ufficio-ufficio-338561/

Il cittadino deve portare con se una fototessera tipo passaporto (su penna USB), codice fiscale o tessera sanitaria. In caso di rinnovo, è necessario presentare la carta di identità in scadenza o scaduta. Invece, in caso di furto, smarrimento o distruzione del documento, bisogna presentare la denuncia e un altro documento di riconoscimento, ad esempio il passaporto, la patente o il libretto della pensione con foto.

In caso di primo rilascio, bisogna portare un altro documento di identità oppure essere accompagnato da due testimoni. Inoltre, in sede di rilascio bisognerà anche fornire l’indirizzo di contatto e indicare la modalità di ritiro del documento, che verrà rilasciato entro 6 giorni lavorativi.

Carta di identità elettronica: costo

Il rilascio di questo documento costa 16,79 Euro, importo necessario per le spese di gestione statali, più i diritti fissi dei comuni. Pertanto, il costo totale della carta di identità elettronica è di circa 22 Euro.

Validità del documento

La carta di identità elettronica ha diverse validità, in base all’età del cittadino. Per i minori di età inferiore a 3 anni dura 3 anni. Per i minori di età compresa fra i 3 e i 18 anni ha durata di 5 anni; invece, per i maggiorenni ha la classica validità di 10 anni.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/segretario-lavoro-di-ufficio-ufficio-338561/

TAG:
carta di identità elettronica documenti guide

ultimo aggiornamento: 31-05-2019


Come emettere una fattura elettronica

Come dare le dimissioni volontarie