Altro che bolla, altro che fuoco di paglia: le criptovalute stanno dimostrando di essere una realtà più solida che mai!

In questa parte finale del 2021 il mercato ha polverizzato ogni record: ha raggiunto i tremila miliardi di capitalizzazione e diverse valute digitali sono riuscite a toccare i loro massimi di sempre. Tra queste ci sono anche le prime della classe, ovvero il Bitcoin, che è arrivato a sfiorare i 69.000 dollari, e l’Ethereum sempre più vicino a quota cinquemila.

Alle loro spalle prosegue la corsa di altre migliaia di altcoin: il settore continua a crescere e continua ad attirare le attenzioni degli investitori, ma non solo: anche governi e banche centrali non possono più fare finta di nulla e ci sono dei Paesi che si stanno muovendo per l’adozione delle criptovalute (pure la Spagna sembra avere un’intenzione di questo tipo). Scopriamo come entrare nel mercato delle criptovalute e come tenere sotto controllo le previsioni e le quotazioni in tempo reale.

Criptovalute
Fonte foto: https://pixabay.com/photos/bitcoin-money-decentralized-virtual-2008262/

La crescita del mercato delle criptovalute: come seguire le quotazioni

I numeri del mercato delle criptovalute sono incredibili: detto del nuovo record di capitalizzazione e del percorso fatto dalle due valute digitali più importanti, bisogna aggiungere che il mondo crypto è composto da una serie infinita di altcoin e molte di loro quest’anno sono riuscite a spiccare il volo. L’esempio perfetto è rappresentato dal Solana, il cui valore nel giro di dodici mesi è incrementato del 12.000%, imponendosi praticamente subito come concorrente diretto dell’Ethereum.

E che dire dell’exploit dei meme token, ovvero lo Shiba Inu ed il Dogecoin? Le persone interessate a questo tipo di asset sono tantissime: lo dimostra anche un’indagine secondo la quale il 16% degli statunitensi possiede o ha posseduto delle criptovalute; si tratta di un dato parziale, certo, ma è comunque significativo. Chi vuole investire deve però conoscere l’andamento di questi di questi asset. Da questo punto di vista, per monitorare la quotazione criptovalute in tempo reale è possibile visitare il portale Criptovalute.io, che offre dati sempre aggiornati relativi ai valori dei numerosi crypto token presenti all’interno del mercato valutario.

Il sito criptovalute.io è uno dei più importanti punti di riferimento per tutti gli investitori ed i trader che seguono il mercato delle valute digitali. Oltre a fornire l’elenco dei vari token con la loro quotazione in tempo reale (con indicazione anche della capitalizzazione complessiva e dei volumi scambiati nelle ultime 24 ore), permette di accedere a guide ed approfondimenti relativi alle criptovalute più importanti del momento ed alle notizie sull’intero mondo crypto. Restare sempre aggiornati è importantissimo per poter fare le mosse giuste sui mercati finanziari.

Come investire n Bitcoin e altre crypto: le previsioni per il 2022

L’anno che si sta concludendo è stato davvero importante per l’intero settore delle valute digitali: l’andamento è stato tutt’altro che lineare, però sono stati infranti diversi record e la forza mostrata dalle monete digitali più importanti negli ultimi mesi fa ben sperare per il futuro. E a proposito di futuro: cosa dicono le previsioni degli analisti in vista del nuovo anno? Molti esperti sono convinti che il 2022 sarà ancora all’insegna della crescita.

Sono almeno tre i fattori che hanno portato all’elaborazione di previsioni del genere. Innanzi tutto si pronostica che cresceranno le adozioni del Bitcoin da parte delle istituzioni come strumento di investimento e difesa dall’inflazione. Bisogna poi considerare l’orientamento di alcuni paesi verso l’adozione delle monete virtuali come valuta legale e verso le CBDC (central bank digital currency). Infine, nel 2022 l’utilizzo delle crypto come strumento di pagamento dovrebbe diventare una cosa normale.

Per investire nelle criptovalute esistono due strade percorribili. L’acquisto diretto ed il trading online. L’acquisto diretto viene fatto tramite le piattaforme degli exchange; il trading online invece viene fatto attraverso la negoziazione di strumenti finanziari derivati che hanno le monete digitali come sottostante. Queste operazioni sono possibili grazie alle piattaforme fornite dai broker online: la scelta dell’intermediario è importantissima, quindi meglio optare solo per soggetti regolamentati.

Riproduzione riservata © 2021 - EFO

ultimo aggiornamento: 19-11-2021


Quotazione Oro in salita: un investimento da considerare

Assicurazione crediti commerciali: tutto quello che c’è da sapere