Cloudya costituisce una vera e propria innovazione tecnologica nel settore delle comunicazioni aziendali.

Si tratta di un centralino aziendale ideato e sviluppato da NFON, unico provider paneuropeo di Cloud PBX, che rivoluziona i classici sistemi di telefonia professionale in termini di flessibilità, efficienza e contenimento dei costi. 

Un sistema che consente di veicolare tutti i flussi comunicativi ad un solo numero di telefono attribuibile sia ai dispositivi fissi sia a quelli mobili, offrendo in questo modo al personale aziendale di mantenere una comunicazione costante con colleghi e clienti in maniera semplice, intuitiva e sicura.  

Il Cloud PBX di NFON infatti è un servizio che si presta ad un impiego immediato ed intuitivo, che non necessita di installazioni aziendali e che può essere fruito attraverso una semplice connessione internet.  Un sistema semplice che non necessita di consultazioni di manuali di utilizzo o corso di formazione corsi di formazione per apprenderne le funzionalità.

Virtual PBX
Virtual PBX

Cloudya di NFON

La semplicità di Cloudya costituisce un vantaggio sia per gli operatori telefonici aziendali che lo utilizzano al fine di gestire i clienti, sia per lo staff IT, sgravato dall’importante mole di lavoro che l’installazione e la gestione di un centralino tradizionale comporta.

Una comunicazione aziendale che mette a disposizione dell’impresa un unico numero telefonico, associato a login e password per accedere al proprio account da qualunque postazione di lavoro, interna o esterna all’azienda. Un metodo efficace e prestante che riduce al minimo il rischio di trascurare chiamate importanti o messaggi lasciati in segreteria.

L’intera organizzazione aziendale subirà dunque un vero e proprio cambiamento mirato all’ottimizzazione delle prestazioni grazie ai benefici portati da una gestione efficiente ed ottimizzata resa possibile dagli innovativi strumenti di comunicazione professionale.


Ex Ilva, il Tribunale ordina lo spegnimento dell’altoforno 2. Operai in sciopero

Dolce e Gabbana deve risarcire Maradona