Chi è Yngve Slyngstad, imprenditore e investirore norvegese

Chi è Yngve Slyngstad, imprenditore norvegese

Yngve Slyngstad è amministratore delegato di Norges Bank Investment Management a partire dal 1 gennaio 2008. Nel 2012 si è classificato tra i 100 investitori internazionali più influenti al mondo.

Yngve Slyngstad è amministratore delegato di Norges Bank Investment Management a partire dal 1 gennaio 2008. È entrato a far parte di tale organizzazione nel 1998 e fino al 2007 ha ricoperto la carica di Head of Equities. Prima di entrare nella Norges Bank Investment è stato Chief Investment Officer Asian Equities presso Storebrand Asset Management. Nel 2012 si è classificato tra i 100 investitori internazionali più influenti al mondo.

Yngve Slyngstad è un imprenditore di origine norvegese. Nato il 3 novembre del 1962, ha studiato presso l’Istituto Universitario di Oslo conseguendo la laurea in giurisprudenza ed ha successivamente ottenuto una seconda laurea presso la Norwegian School of Economics.

Yngve Slyngstad
Fonte foto copertina: en.wikipedia.org/wiki/Yngve_Slyngstad#/media/File:Yngve_Slyngstad,_NBIM.jpg

Molto deciso nel continuare i suoi studi è andato in California, a Santa Barbara, dove ha ottenuto un Master in economia presso l’Università della California e successivamente a Parigi, dove ha conseguito un Master in Scienze Politiche.

Norges Bank Investment Management

Si tratta della cassa pensione del governo norvegese. E’ parte della Banca Centrale Norvegese ed è allo stesso tempo il più grande fondo pensionistico d’Europa. Comprende due fondi sovrani separati: Il primo, noto come Oil Fund, venne fondato nel 1990 per poter investire le entrate che erano presenti in eccesso all’interno del settore petrolifero norvegese, mentre il secondo è un fondo assicurativo nazionale che venne creato nel 1997.
Yngve Slyngstad è amministratore delegato della Norges Bank Investment Management già del 2008 ma entrò a far parte di tale organizzazione dieci anni prima, quando venne incaricato di costruire e successivamente guidare tutte le attività di gestione patrimoniale.
Il ruolo principale dell’investitore norvegese consiste nel gestire e supervisionare gli affari quotidiani del Government Pension Fund Global ovvero di quel fondo sovrano che ad oggi è proprietario dell’1% delle azioni mondiali e del 2,5% di quelle che sono quotate negli scambi europei.

Il principio di “investire di tanto in tanto”

Prima che Yngve Slyngstad fosse chiamato per lavorare con il Fondo, la compagnia di assicurazioni sulla vita di Storebrand aveva assegnato a lui l’intero portafoglio azionario asiatico. Questa esperienza, come egli stesso ha rilasciato in più interviste, è stata fondamentale per fargli comprendere l’esistenza di diverse maniere di accostarsi al mondo del lavoro e diversi modi di approcciarsi agli investimenti.

Il mondo globalizzato all’interno del quale viviamo e il conseguente continuo cambiamento tecnologico, a suo modo di vedere, contribuisce quotidianamente a cambiare gli investimenti, soprattutto in termini di rischi per il futuro.

Proprio per questa ragione è necessario, secondo Yngve Slyngstad, che si applichi il principio dell’investire di tanto in tanto, per poter effettuare ogni singolo investimento sulle orme dei cambiamenti in atto, senza mai investire grosse somme di denaro.

A suo modo bisogna guardare a quello che è essenziale agendo in prima persona tutte le volte in cui si rende necessario. Yngve Slyngstad visita di persona le aziende nelle quali desidera investire, convinto che sia fondamentale “ricordare sempre a se stessi che si sta investendo in aziende reali con strutture di produzione che producono cose, prodotti e servizi“.

Fonte foto copertina: en.wikipedia.org/wiki/Yngve_Slyngstad#/media/File:Yngve_Slyngstad,_NBIM.jpg

Ultimo aggiornamento: 31-10-2019

PlayOptions