Scopriamo chi è Ryan Kaji, lo Youtuber che a soli nove anni grazie ai suoi video ha racimolato valanghe di follower e un fatturato di 25 milioni all’anno.

Ryan Kaji è tra gli Youtuber più ricchi del 2020 e a soli nove anni guadagno circa 25 milioni di euro all’anno. Ma molta della sua fama è dovuta alla fortuna che hanno i suoi video che superano il miliardo di visualizzazioni.

Anche se sembra un bambino come tanti, Ryan Kaji durante i suoi video si trasforma in un vero e proprio presentatore che riesce ad attirare e incuriosire lo spettatore sul suo canale, il Ryan’s World. E il tema dei suoi video? Semplice recensioni, o meglio unboxing, di giocattoli. Ma oltre ad aprire pacchi e mostrare il loro contenuto Ryan gioca, e sembra divertirsi molto. Scopriamo quindi chi è Ryan Kaji e a cosa è dovuto il suo successo.

Ryan Kaji: un anfitrione per giochi e giocattoli

Come abbiamo anticipato Ryan Kaji è lo Youtuber più ricco del mondo grazie ai suoi video sui giocattoli, ma di cosa si stratta esattamente? Facile, sono video-recensioni in cui Ryan scarta pacchi grandi e piccoli e presenta il loro contenuto. Lego, pupazzetti, carte o pistole ad acqua, non importa quale sia il giocattolo, ma cosa ne pensa Ryan. Proprio il ragazzino durante i suoi video si trasforma in un vero e proprio presentatore capace di muoversi davanti alla telecamera o sottolineare i punti salienti con la voce o con lo sguardo.

costruzioni giocattoli
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/bambino-torre-1864718/

Insomma un vero animale da palcoscenico in miniatura, con l’atteggiamento dello showman navigato e in puro stile americano. Il tutto con accanto i genitori, accondiscendenti e zuccherosi, che gli fanno da spalla. Tra l’altro sono stati proprio loro a cambiare il cognome di Ryan, per rendere il personaggio più credibile.

Ryan Kaji: un’impresa di famiglia

Nonostante il canale possa vantare circa 27,6 milioni di iscritti e due video da più di un miliardo di visualizzazioni, la fortuna di Ryan Kaji ha altre origini. Infatti già nel 2004, quando il ragazzino aveva solo 4 anni, apriva e recensiva giocattoli a modo suo. Sono stati il montaggio fatto dai genitori, le musiche scelte con cura e la giusta ostentazione di naturalezza nel seguire un copione hanno fatto il resto.

Con l’esplosione del suo canale Ryan ha iniziato a firmare e creare linee di giocattoli e abbigliamenti per bambini, per un valore di circa 170 milioni di euro. Per fare alcuni esempi potemmo dire che ha accordi per una linea di pigiami con Marks&Spencer e con Nickeloden per una serie televisiva tutta sua.

Ryan Kaji: critiche e controlli

Dato il grande successo di Ryan Kaji gli stessi genitori hanno deciso di dare vita ad una vera e propria impresa, che sostiene e supporta il ragazzino. I genitori di Ryan hanno infatti creato una rete che conta ben otto canali YouTube, tanto da finire nel mirino della US Federal Commission. L’accusa mossa era di pubblicità occulta visto che, circa il 9% dei video prodotti da Ryan Kaji contengono prodotti consigliati a pagamento, rivolti a bambini di età prescolare. L’entità dell’accusa è stata aggravata proprio dall’età degli utenti, poiché troppo piccoli per distinguere tra una pubblicità e una recensione. Inoltre rafforzare la posizioni della Commissione Federale ci sarebbero anche promozioni a cibi reputati poco salutari.

A questo c’è poi da aggiungere un ulteriore accusa mossa da molte associazioni di settore. Infatti, grazie al suo potere mediatico, Ryan è capace di influenzare sia le scelte dei suoi coetanei per quanto riguarda vestiti o giocattoli, ma anche di distorcere la realtà. Nel video di Ryan Kaji infatti i bambini osservano un mondo fittizio e posticcio, con genitori che dicono sempre sì e tutto è perfetto.

Inoltre il piccolo Youtuber apre ogni giorno moltissimi pacchi e passa moltissimo tempo a giocare col loro contenuto. Quale bambini non vorrebbe farlo? Tuttavia se da una parte viene messo in scena un vero e proprio paese dei balocchi, dall’altra abbiamo genitori che impazziscono per spiegare ai figli che si tratta solo di spettacolo.

Ryan Kaji: il primo Youtuber del mondo

Nonostante le critiche mosse a Ryan Kaji, alla struttura e, in un certo senso, all’etica dei suoi video la crescita del canale non sembra rallentare. Al contrario, le cifre superano di gran lunga i concorrenti, tanto che i 25 miliardi di euro guadagnati da Ryan sono cifre molto più alte rispetto a quelle prodotte da altri Youtubers.

Ma ciò che colpisce davvero è che dopo Ryan Kaji in classifica sono presenti solo adulti. Nello specifico parliamo di Mr Beast che lancia sfide di diversa natura ai suoi utenti, e che guadagna circa 20 milioni l’anno, i cinque amici di Dude Perfect che raggiungono 18,6 milioni di euro, seguiti poi dallo show Rhett and Link con 16,9 milioni e il comico Markiplier che arriva a 16,5 milioni di euro.

Fonte foto di copertina: https://pixabay.com/it/photos/bambino-torre-1864718/

ultimo aggiornamento: 31-12-2020


Chi è MacKenzie Scott, ex moglie di Bezos e regina della beneficenza

Chi è Jack Ma, il fondatore di Alibaba Group