Chi è Lloyd Blankfein, ex numero uno di Goldman Sachs

Chi è Lloyd Blankfein, ex numero uno di Goldman Sachs

Lloyd Blankfein è stato a lungo presidente ed amministratore delegato di Goldman Sachs Group. Nel 2009 è stato nominato Financial Person of the year.

L’americano Lloyd Blankfein è un noto banchiere di investimenti. E’ stato a lungo presidente ed amministratore delegato della Goldman Sachs Group, una società di investimento e titoli. Prima di salire alla guida della Goldman Sachs ha assunto il ruolo di direttore generale della società, prestando servizio presso Paulson. Nel 2009 è stato nominato Financial Person of the year ovvero persona dell’anno.

La carriera di Llyod Blankfein

Llyod Blankfein è un banchiere di investimenti molto famoso. Nato e cresciuto a New York il 20 settembre del 1954, ha compiuto i suoi studi universitari presso l’Università di Harvard, conseguendo la laurea in Giurisprudenza. All’età di 28 anni ha iniziato a lavorare come venditore di metalli preziosi presso una società commerciale di materie prime, la J.Aron & Co, acquisita da Goldman nel 1994.

Lloyd Blankfein
Fonte foto: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/2/27/Lloyd_C._Blankfein.jpg

A partire dal 1994 si è occupato delle divisioni di valuta presso la Goldman e nel 1997 è stato nominato erede aziendale. Dal 2004 fino all’anno in cui è divenuto amministratore delegato è stato presidente e direttore operativo dell’azienda. E’ diventato un personaggio pubblico in concomitanza con la grande crisi finanziaria del 2007-2008, durante la quale ha avuto un ruolo molto importante nella gestione dei crediti.

Alla fine del 2008 la crisi finanziaria ha portato la Federal Reserve ad abbassare drasticamente i tassi di interesse e il Ministero del Tesoro degli Stati Uniti ad aumentare la spesa pubblica all’interno delle banche private. Questi bassi tassi di interesse sono stati utilizzati da Blankfein per ridurre la concorrenza di altre banche di investimento e consentire così alla Goldman Sachs di classificarsi come la seconda banca di investimento più potente degli Stati Uniti.

Goldman Sachs

Si tratta di una multinazionale americana che ha sede a New York ed è una banca di investimento ed una società di servizi finanziari. Si impegna ad offrire vari servizi tra cui la gestione patrimoniale, degli investimenti e dei titoli e la sottoscrizione di titoli.
Fondata nel 1869, tale banca è ad oggi una delle più grandi ed importanti imprese di investment banking. All’interno del mercato della sicurezza e del Tesoro degli Stati Uniti il Goldman Sachs è un rivenditore primario. Lloyd Blankfein ne è stato a lungo presidente ed amministratore delegato svolgendo un ottimo lavoro soprattutto nel periodo della crisi finanziaria degli anni 2007-2008.
Nel 2010 Lloyd Blankfein è stato testimone delle pratiche commerciali utilizzate dall’azienda durante la crisi finanziaria globale a cui gli Stati Uniti hanno dovuto far fronte nel corso degli anni precedenti.

La posizione politica di Lloyd Blankfein

Blankfein si è identificato in differenti modi. Un democratico per certi versi, un conservatore sulle questioni fiscali ed un liberale per quanto riguarda le questioni sociali. La sua principale idea politica è quella democratica tanto che ha donato centinaia di dollari ad Hillary Clinton, candidato del partito democratico nel 2007. Sotto la presidenza di Obama ha più volte fatto visita alla Casa Bianca tanto che nel 2012 gli è stato chiesto se avesse aspirazioni governative.

Fonte foto copertina: en.wikipedia.org/wiki/File:Lionel_Barber,_Raghuram_Rajan_and_Lloyd_Blankfein.jpg

Ultimo aggiornamento: 31-10-2019

PlayOptions