Scopriamo la figura di Guido Crosetto, politico italiano, sottosegretario al Ministero della Difesa nel Governo Berlusconi IV.

Guido Crosetto, classe ’63, comincia fin da giovane ad avvicinarsi al mondo della politica. Durante la sua vita professionale ricopre diversi incarichi politici fino a fondare assieme ad altri politici il partito Fratelli d’Italia. Ma il cuneese Crosetto non è solo uomo di politica ma anche imprenditori. Vediamo quindi di scoprire qualcosa in merito alle sue carriere e alla sua vita privata.

Guido Crosetto: la biografia

Nasce nella città piemontese di Cuneo,il 19 settembre del 1963. Ha frequentato, senza laurearsi, la Facoltà di Economia e Commercio presso l’Università degli Studi della città piemontese di Torino.

La carriera di Guido Crosetto

Dopo l’interruzione degli studi Guido si iscrive alla sezione giovanile della Democrazia Cristiana. Diviene segretario regionale del movimento giovanile e responsabile a livello nazionale della formazione, fino al 1990. Viene eletto sindaco del paese di Marene fino al 2004 e successivamente ricopre il ruolo di consigliere provinciale di Cuneo.

Guido Crosetto
Guido Crosetto

Nel 2000 si iscrive Forza Italia e l’anno successivo viene eletto alla Camera, incarico riconfermato anche negli anni 2006 a 2008. L’anno successivo diventa coordinatore regionale della regione Piemonte per Forza Italia. Nello stesso anno è sottosegretario di Stato al Ministero della Difesa durante il Governo IV di Silvio Berlusconi.

Nel 2012 fonda, assieme a Ignazio La Russa e Giorgia Meloni, Fratelli d’Italia. Si candida l’anno dopo per il Senato, senza però superare la soglia del 3%. Per i due anni successivi investe la carica di coordinatore di Fdl. Il 13 marzo del 2019, dopo aver ricoperto il ruolo di coordinatore del partito di Fratelli d’Italia nel corso del 2018, la Camera accoglie la sua richiesta di dimissioni.

Crosetto infatti si dedica all’attività da imprenditore. Diviene presidente della AIAD, Federazione Aziende Italiane per l’Aerospazio, la Difesa e la Sicurezza. Nel 2020 diviene presidente dell’impresa specializzata in sistemi di alta tecnologia nel campo delle navi militari, Orizzonte Sistemi Navali, nata quale joint venture tra Fincantieri e Leonardo. Nel gennaio del 2022 Fratelli d’Italia sceglie Crosetto come candidato di bandiera al III scrutinio delle elezioni del Presidente della Repubblica Italiana.

Guido Crosetto e la vita privata

Della sua vita privata non si sa molto, come sull’ammontare del suo patrimonio. Guido sembra esser stato sposato più di una volta. Dal primo matrimonio ha avuto un figlio, dal secondo legame due figli.

3 curiosità sul politico italiano Crosetto

  • Ha un profilo Instagram e un account Twitter abbastanza seguiti.
  • Nel 2012 è stato nominato nuovo presidente dell’Aeroporto Cuneo Levaldigi, incarico da cui si è però dimesso per l’incompatibilità con il ruolo di parlamentare.
  • Ha ricevuto la Medaglia d’oro al merito della Croce Rossa Italiana.

Riproduzione riservata © 2022 - EFO

ultimo aggiornamento: 17-04-2022


Chi è Stefano Patuanelli, il Ministro delle Politiche Agricole del Governo Draghi

Chi è Alberto di Tanno, presidente di Intergea gruppo con oltre 1 miliardo di euro