Cerchiamo di scoprire qualcosa di più del personaggio che da anni viene interpellato per divulgare le questioni economiche in Italia

Nato nel 1954 a Cremona, ha conseguito la laurea in Scienze Economiche e Bancarie a Siena, seguita poi da un master, sempre in Economia, alla prestigiosa London School of Economics. Dopo le prime esperienze per conto di enti nazionali (Banca d’Italia ed ENI), comincia a lavorare per il Fondo Monetario Internazionale nel 1988, organizzazione che servirà fino al 2013.

La notorietà in Italia

È proprio sul finire del 2013 che il Governo Letta gli conferisce l’incarico di Commissario Straordinario per la Revisione della spesa pubblica. In altre parole Cottarelli diventa l’uomo cui l’Italia si affida per eliminare gli sprechi pubblici, visti come una delle cause della perdita di peso economico a livello internazionale nei confronti dei partner europei. Ricoprirà questo ruolo per circa un anno. 

Carlo Cottarelli
Carlo Cottarelli

Nel 2017 si trasferisce a Milano dove collabora sia con l’Università Cattolica che con la Bocconi. Per quest’ultima è Visiting Professor in Fiscal Macroeconomics.

L’incarico governativo

L’ anno seguente, nel 2018, Sergio Mattarella conferisce a Cottarelli l’incarico di formare un nuovo governo. La mossa, quasi a sorpresa, arriva dopo l’incapacità del Movimento Cinque Stelle e della Lega di formarne uno politico. Il tentativo di un governo tecnico naufraga tuttavia pochi giorni dopo. Dalle sue ceneri nascerà il Governo Conte (il primo).

Qualche curiosità

Nonostante l’altezza superiore al metro e ottanta, Cottarelli pesa circa 70 kg. Ha due figli, Nicolò ed Elisa, rispettivamente di 28 e 24 anni. È sposato con Miria Pigano, anche lei impegnata nel settore finanziario. I due si sono sposati molto giovani e hanno vissuto per ben 25 anni a Washington DC, negli Stati Uniti. 

Cottarelli è uno sfegatato tifoso dell’Inter. Nel 2021 ha fondato con altri Interspac, un azionariato popolare a sostegno della squadra nerazzurra. Ad oggi conta più di 100 mila adesioni.

ultimo aggiornamento: 20-09-2021


Roberto Burioni, docente e virologo star della tv