Scopriamo insieme chi è Carlo Cimbri, CEO di Unipol

Chi è Carlo Cimbri, CEO di Unipol

Cimbri è l’amministratore delegato e direttore generale della società, che si occupa di prodotti bancari e assicurazioni. Scopriamo chi è e come ha fatto carriera.

Carlo Cimbri è nato a Cagliari nel 1965. Si laurea col massimo dei voti in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Bologna e vanta oltre 25 anni di esperienza nel settore bancario e assicurativo.

La sua carriera in Unipol comincia nel 1990: negli anni, ricoprirà ruoli di crescenza importante, fino a diventare, nel 2005, uno dei Direttori Generali del Gruppo. Solo due anni dopo, invece diventerà Direttore Generale Unico e, nel 2010, amministratore delegato della società.

Sotto la sua guida, Unipol diviene leader in Italia nel Ramo Danni, con oltre 14.000 dipendenti, 12,3 miliardi di euro di raccolta assicurativa nel 2017 e circa 15 milioni di clienti, entrando così a far parte dei principali protagonisti del settore assicurativo a livello europeo.

Il Gruppo Unipol

La società è una holding italiana di partecipazioni e servizi con sede a Bologna. Opera nei settori assicurativo, finanziario, immobiliare e bancario.

Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Unipol

La compagnia, che era passata dalla casa automobilistica Lancia alla Federcop di Bologna, comincia a operare nel 1963, anche se già l’anno precedente si era deciso di riunire in un’unica struttura il portafoglio assicurativo che le cooperative avevano distribuito in varie compagnie assicurative. Pertanto, la proposta di acquistare la Unipol era perfetta per mettere in atto tali piani. Dal 1965 la crescita dell’azienda è andata avanti quasi ininterrotta, aiutata da partnership internazionali e acquisizioni.

Il marchio proviene dallo slogan “Unica Polizza” e cioè la garanzia RCA che avrebbe dovuto essere offerta come prestigioso omaggio agli acquirenti di vetture Lancia.

Il Gruppo attua una strategia di offerta integrata, per fornire la più ampia gamma di prodotti e servizi assicurativi e finanziari. La società è particolarmente attiva nei settori della previdenza integrativa e della salute: l’obiettivo è offrire a persone e imprese più sicurezza e fiducia nel futuro, accompagnando le scelte di protezione, risparmio e qualità della vita, e assicurando una crescita sostenibile e di lungo periodo.

Attualmente, il presidente della società è Pierluigi Stefanini, mentre la vice presidentessa è Maria Antonietta Pasquariello. Invece, Carlo Cimbri è l’amministratore delegato e direttore generale di Unipol.

Nel 2018, la società ha registrato un utile netto pari a 628 milioni di Euro.

Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Unipol

Ultimo aggiornamento: 25-06-2019