Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Al via la ricomposizione politica dell'area cattolico democratica, popolare, sociale e riformista con la sottoscrizione dell'accordo fra 'Tempi Nuovi' di Giuseppe Fioroni e 'Insieme' di Stefano Zamagni. Un impegno che ha l’obiettivo di ridare voce e protagonismo al mondo cattolico democratico, popolare e sociale da troppo tempo marginale ed irrilevante negli equilibri politici del nostro Paese. Un accordo, quello dei due partiti di centro, che coglie anche un altro aspetto. E cioè, si legge in una nota, "la necessità di rendere sempre più visibile la presenza di questa cultura politica nel dibattito politico e nelle varie consultazioni elettorali. A cominciare da quelle comunali e regionali che andranno al voto nei prossimi mesi. Una presenza che si rende necessaria non solo per rimarcare la modernità di una cultura ma anche, e soprattutto, per essere punto di riferimento di quel ‘civismo’ disseminato in tutto il territorio che continua ad essere una ricchezza per tutto il paese. A partire proprio dalle comunità locali che rappresentano il perno centrale del sistema istituzionale del nostro paese". Per questi motivi Tempi Nuovi e Insieme "inizieranno un percorso politico ed organizzativo finalizzato alla riscoperta di un patrimonio culturale che era e resta decisivo per ridare qualità alla democrazia e contribuire, al contempo, al rinnovamento della politica italiana". (di Roberta Lanzara) —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 05-03-2024


De Luca citato a giudizio da Corte Conti: “Card vaccini spesa inutile”

Chico Forti, l’amico windsurfista: “I nostri anni tra le Hawaii e Miami, sempre pronto ad accoglierci”