Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Il generale Roberto Vannacci ha presentato oggi, 15 aprile, ricorso al Tar del Lazio contro la sospensione disciplinare di 11 mesi inflittagli nel febbraio scorso dal ministero della Difesa. A depositare l'istanza è stato il suo avvocato, Giorgio Carta, chiedendo "l'annullamento e la previa sospensione della sanzione disciplinare irrogata al generale".  "Con il gravame – riferisce l'avvocato – è stata prospettata la violazione sia della legislazione nazionale che di quella europea ed internazionale regolatrice del diritto di manifestazione del pensiero. Obiettivo del ricorrente è la riaffermazione di questo fondamentale diritto dell'uomo, militare e non, dinnanzi ad ogni livello di giurisdizione che si renderà necessario, eventualmente anche europeo”, sottolinea il difensore. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 15-04-2024


Emofilia, Santoro (Aice): “Istituzionalizzare registro di patologia”

Virus Dengue in Italia? “Inevitabile che prenda sempre più piede”