Nel mercato immobiliare italiano si assiste ad una ripresa da qualche tempo, che interessa anche molte grandi città del nostro Paese.

Tra queste realtà interessanti, che sono indicative per saperne di più sull’evoluzione del mercato degli immobili in Italia, c’è anche quella di Napoli. C’erano già dei segnali notevoli nella prima parte del 2021, una tendenza che è stata confermata anche nell’anno in corso. Anche a Napoli, dopo il periodo caratterizzato dalla pandemia, sono ripresi i flussi del turismo, con evidenti benefici anche per tutto ciò che riguarda il mercato immobiliare.

mercato immobiliare napoli

Lo stato del mercato immobiliare a Napoli

Chi vuole saperne di più sulle case in affitto a Napoli a prezzi competitivi può fare riferimento al sito Immobiliovunque.it. È un portale innovativo che dà l’idea dello stato del mercato immobiliare anche nella città di Napoli. È un portale di qualità, perché sceglie di pubblicare soltanto annunci immobiliari che vengono segnalati dalle agenzie immobiliari, i veri esperti del settore.

Nella città partenopea per eccellenza la situazione non è stata molto facile nel periodo della pandemia. Infatti in alcuni quartieri si è registrato, nel periodo della pandemia, quello della massima diffusione, un calo importante delle compravendite immobiliari.

Per esempio dobbiamo ricordare i quartieri Montesanto-Toledo e la zona di Piazza Dante. Poi, nel periodo successivo, la situazione ha cominciato a riprendersi. Infatti già dalla fine del 2021 si sono visti i segnali nel rialzo delle compravendite immobiliari, soprattutto per quanto riguarda la possibilità per gli acquirenti di acquistare la prima casa, anche di medie dimensioni.

Una situazione di ripresa, insomma, che ha continuato a manifestarsi anche per tutto il 2022 e in quest’ultimo anno chi ha voluto ha potuto scegliere anche case soprattutto nell’area del centro storico. Quartieri come questi rappresentano ancora un punto di riferimento per chi vuole acquistare casa a Napoli, anche se dobbiamo dire che la media dei prezzi è ancora abbastanza alta, perché si parla di una media di 3.500 euro al metro quadro, per arrivare anche a 4.000 euro al metro quadro.

Quali sono i quartieri più richiesti

Tutto dipende dal budget che si ha a disposizione. Infatti non tutti possono permettersi di comprare casa nel centro storico del capoluogo campano. In ogni caso bisogna tenere presente che ci sono altri quartieri che sono richiesti e hanno dei prezzi più bassi.

Uno dei quartieri più richiesti è quello di Via dell’Epomeo, vicino al Vomero. Qui, con un budget basso, si può acquistare anche una casa di medie dimensioni, spendendo tra i 2.000 e i 2.500 euro al metro quadro.

Prezzi bassi anche per la zona della Loggetta, dove si possono spendere circa 1.500 euro al metro quadro. Occasioni importanti anche per i Quartieri Spagnoli. Qui è possibile trovare immobili di piccole dimensioni, i cui prezzi comunque sono molto bassi, visto che si tratta di circa 1.000 euro al metro quadro.

Ultimamente, con la ripresa dopo la pandemia, le richieste di acquisto sono aumentate anche nel quartiere di Soccavo. Qui sono soprattutto le famiglie e le coppie che cercano la prima casa. C’è nello specifico chi richiede trilocali con la presenza di uno spazio esterno.

Il Quartiere Sanità è una zona molto vivace. Questo è possibile grazie all’azione degli investitori. Infatti essi hanno un loro punto di riferimento che è costituito dalle case vacanza, che costituiva un obiettivo importante fino a qualche anno fa. Oggi si sono più orientati verso le locazioni residenziali.

Da non dimenticare, per chi vuole un appartamento da acquistare a Napoli, la zona vicino a Piazza Cavour, con prezzi che in media sono di circa 2.000-2.500 euro al metro quadro. La situazione dopo la pandemia è molto variegata, anche se in generale è chiaro che ci sia una ripresa generale.

Riproduzione riservata © 2023 - EFO

ultimo aggiornamento: 10-12-2022


Prestiti assicurati, la migliore tutela per il pagatore

State of Engineering Careers: attente aziende, il 68% dei talenti è pronto a lasciarvi!