Cos’è la carta risparmio 2023, come utilizzarla per gli acquisti e cosa si può comprare, nonché i requisiti da rispettare per ottenerla.

Le modalità di distribuzione della carta risparmio 2023 sono ancora da chiarire e, con molta probabilità, saranno i Comuni, nello specifico, ad occuparsene. Secondo le prime informazioni, potrà essere richiesta dalle famiglie con un reddito che non supera i 15 mila euro. Da stabilire, inoltre, l’eventuale compatibilità con la carta acquisti erogata dai 0 ai 3 anni e agli anziani oltre i 65 anni.

Carta risparmio 2023: che cos’è

La carta risparmio 2023 sarà gestita dai comuni italiani e fa leva su un fondo di 500 milioni di euro che il governo Meloni ha messo a disposizione nella propria manovra. Con questa carta, i beneficiari potranno acquistare beni di prima necessità.

Donna che fa conti
Donna che fa conti

Nello specifico, la carta acquisti consisterà in buoni spesa che potranno essere utilizzati nei punti vendita che aderiranno a tale iniziativa. Inoltre, è prevista anche una scontistica su una serie di prodotti alimentari. Una misura che è stata concepita al fine di contenere l’inflazione degli ultimi mesi.

La platea che avrà diritto a questo aiuto statale sarà delineata, tenendo in considerazione diversi parametri, tra i quali anche la ricezione di altri trattamenti simili. Si potrà utilizzare, inoltre, per pagare le bollette relative alle utenze di luce e gas e per acquisti in sanitaria.

Come richiedere la carta e a quanto ammonta l’aiuto

La carta risparmio 2023 avrà un valore di 40 euro mensili e sarà ricaricata ogni due mesi, pertanto si avranno a disposizione 80 euro su base bimestrale. Grazie a tale carta, i beneficiari potranno anche ottenere diversi sconti nei negozi che aderiscono al programma.

La richiesta potrà essere effettuata – come accade per la carta acquisti – dai cittadini dai 65 anni in su e dai genitori che hanno bambini dai 0 ai 3 anni. Gli sconti potranno essere cumulati con le iniziative promozionali previste dai negozi aderenti.

Coloro che rispettano i requisiti reddituali, di cittadinanza e di età potranno effettuare la richiesta per ottenere la carta risparmio 2023 direttamente in posta, compilando un modulo e la documentazione richiesta.

Riproduzione riservata © 2023 - EFO

ultimo aggiornamento: 27-12-2022


Conto corrente per minorenni: come funziona e quanto costa

Bull e Bear market cosa significano e cosa sono