Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Re Carlo è tornato agli impegni pubblici oggi, per la prima volta dalla diagnosi di cancro annunciata a febbraio. Accompagnato dalla regina Camilla, il sovrano, 75 anni, ha visitato l'University College Hospital Macmillan Cancer Centre. Venerdì il suo rientro ai doveri pubblici, dopo settimane di riposo mentre è sottoposto a chemioterapia, era stato annunciato da Buckingham Palace.  Il team medico del sovrano britannico si è recentemente detto "molto incoraggiato" dai progressi registrati nel trattamento cui si sottopone dall'inizio di febbraio e che proseguirà. Come spiegato dal portavoce di Buckingham Palace, infatti, "il team medico di Sua Maestà è molto incoraggiato dai progressi compiuti finora e rimane positivo quanto al continuo recupero del re". "Il programma di cure di Sua Maestà continuerà, ma i medici sono sufficientemente soddisfatti dei progressi compiuti finora", tali per cui "il Re è ora in grado di riprendere una serie di compiti a contatto con il pubblico". Assieme alla dichiarazione è arrivata anche una nuova fotografia del Re e della Regina, scattata a Buckingham Palace il 10 aprile scorso, il giorno dopo il loro 19mo anniversario di matrimonio. —internazionale/[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 30-04-2024


Imprese: Verisure, innovazione e sicurezza per la casa anche grazie all’AI

Caso Ariston, Ue: “Valutiamo prossimi passi, in Russia clima ostile per investitori”