Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – “La ‘Genova del futuro’, quella dei prossimi venti o trent'anni, ha bisogno di questo tunnel subportuale. Quella di oggi è dunque una giornata importante. Nutro molta soddisfazione nel vedere che finalmente i lavori hanno inizio. Bisognerà poi vederlo ultimato, ma per il momento siamo soddisfatti del lavoro svolto per concretizzare il progetto” Così il sindaco di Genova, Marco Bucci, a margine dell’inaugurazione dei lavori per la realizzazione del tunnel subportuale di Genova, che migliorerà sensibilmente la viabilità della città. Presenti all’inaugurazione dei lavori anche il vicepresidente del Consiglio e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e il governatore della Liguria Giovanni Toti. “Il tunnel subportuale non è importante solo in quanto tale – spiega il primo cittadino genovese – ma anche perché è parte del disegno strutturale che comincia a Levante, con il Waterfront di Levante, e finisce a Ponente con la passeggiata di Voltri. Sono tutti progetti che hanno bisogno di essere sistemati. Nel mezzo di tutto questo c’è la città, Genova, con altrettanti grandi progetti – sottolinea Bucci – dalle metropolitane allo scalimetro, dalla funivia al Waterfront di Levante fino alla rigenerazione urbana del centro storico e della parte di Sampierdarena, oltre a quella di Sestri che sta per arrivare. Il lavoro da fare è tanto, ma c’è una grande squadra presente per lavorare e sono contento di vedere che l’amministrazione e i ministeri siano al nostro fianco”. “Devo ringraziare molte persone. Vorrei ricordare anche che i finanziamenti di questa di quest'opera nascono dal ristoro che la città di Genova ha ottenuto per il crollo del ponte Morandi – sottolinea il sindaco – Pertanto, vorrei volgere un pensiero alle 43 vittime del Monte Morandi e lo farò anche pubblicamente – precisa Bucci – Il mondo, però, va avanti, ed è giusto che la città di Genova usufruisca di questi finanziamenti per creare un servizio alla città, creando infrastrutture utili a Genova e al futuro delle nuove generazioni”. L’orizzonte temporale prefissato di cinque anni e mezzo per ultimare il tunnel subportuale è verosimile, spiega il sindaco: “Io sono anche commissario di quest'opera e ritengo che i tempi siano più che sufficienti per poter ultimare il lavoro", conclude.  —[email protected] (Web Info)

Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 04-03-2024


Salvini: “Al lavoro entro 2024 per revisione sistema concessioni”

Piantedosi: “A Genova giornata di presidio della legalità”