Banca Intesa rompe la resistenza a due euro e si porta 2,136.

E’ da Ottobre che Banca Intesa sta lottando contro la resistenza a 2 euro ed oggi, poco fa, l’ha finalmente violata portandosi di forza a 2.138 .I volumi sono nella media ma mancano due ore alla chiusura della borsa e saliranno.

Gli indicatori tecnici si sono girati al rialzo e l’RSI è in salita ma non ancora in ipercomperato, l’MACD è girato al rialzo e ha violato la sua media mobile e altrettanto hanno fatto le medie mobili di breve ( 15 gg semplice e 4 gg esponenziale). L’incrocio tra le due medie mobili era già avvenuto il 15 di Febbraio e nella stessa data anche l’MACD si era messo al rialzo. Trend line in accelerazione. ROC positivo in ascesa, ha segnato in rialzo il suo ultimo istogramma.

Si tratta di un ottimo spunto considerando che c’è anche un piccolo gap da chiudere a 2,32 e la prossima, sensibilmente visibile, resistenza è molto in alto a 2,5. Si tratta di una notizia flash ma data l’importanza del titolo e la sua prospettiva di dividendi molto alti, era importante da dare.

Ultimo aggiornamento: 27-02-2019

PlayOptions