Il mondo del web è diventato ormai il punto di riferimento quando si tratta di acquistare un’auto usata.

Quando arriva il momento di cambiare il proprio veicolo, perché ormai troppo piccolo oppure non più funzionante, sempre più persone si affidano ai canali di vendita online per trovare la soluzione adatta alle proprie esigenze.

Acquistare l’auto usata in rete, poi, è particolarmente apprezzato perché risulta essere molto comodo.In genere, una volta trovato il modello che fa al caso proprio ed effettuato il pagamento dell’anticipo online, si può scegliere se ritirare la vettura direttamente dal concessionario oppure chiederne la consegna al proprio domicilio.

Smiling,,Friendly,Car,Seller,Standing,In,Car,Salon,And,Using

Come trovare le offerte più convenienti online

Per prima cosa, bisognaassicurarsi di consultare siti online di vendita di auto usate che siano di qualità e che risultino completi. Nello specifico, gli annunci delle offerte devono mostrare in maniera chiara l’abitacolo e devono riportare tutte le informazioni necessarie sullo stesso.

Per semplificare l’esperienza d’acquisto e procedere in tutta sicurezza è possibile affidarsi ai portali di comparazione specializzati, che propongono usato garantito e selezionato esclusivamente tra le proposte di rivenditori autorizzati.

In questo frangente, un vero e proprio punto di riferimento è, per esempio, Facile.it,chepermette di passare in rassegna le offerte di auto usate più interessanti del momento in pochi click, mettendo a disposizione un’ampia selezione di modelli, tutti scrupolosamente controllati da concessionari ufficiali prima di essere immessi sul mercato.

I principali vantaggi delle auto usate

Se le ricerche in rete sono in aumento è merito anche dei molti vantaggi che derivano dall’acquistare auto usate.

Il primo fra tutti è rappresentato dal prezzo più basso rispetto a quello richiesto per una vettura nuova. Il risparmio economico si giustifica con il fatto che è il precedente proprietario a subire l’effetto del deprezzamento più consistente, durante i primi anni di vita della vettura.

Anche chi acquista l’auto usata dovrà naturalmente tenere conto di una progressiva svalutazione del prezzo: in questo caso, però, il deprezzamento sarà minore,facilitando quindi nel futuro la rivendita dello stesso veicolo ed un rientro economico maggiore.

Altro punto di forza delle auto usate è la loro immediata disponibilità.Non è difatti necessario attendere settimane o mesi per la produzione della vettura desiderata perché, una volta scelta l’auto che soddisfa le proprie esigenze tra gli annunci disponibili online, si può subito ritirare il veicolo oppure richiedere la consegna direttamente a domicilio.

Lo stesso discorso vale anche per chi è neo-patentato ed è alla ricerca della sua prima macchina: guidando un’auto usata, il timore di fare danni sarà più gestibile a livello psicologico.

Infine, le vetture usate rappresentano la soluzione ideale anche a chi piace cambiare di frequente il veicolo, poiché il prezzo più conveniente dell’usato consentirà di risparmiare senza rinunciare al proprio desiderio di testare nuovi modelli.

Auto usate online: cosa valutare in fase di scelta

Quando si decide di optare per un’auto usata, è importante prestare attenzione a diversi aspetti in fase di scelta ed acquisto della vettura.

In fase di scelta del veicolo, poi, bisogna tenere conto delle proprie esigenze concrete. Oltre al budget a disposizione ed alle dimensioni del veicolo, andrà valutato il tipo di alimentazione: per chi percorre lunghe distanze durante l’anno, sono preferibili veicoli a gasolio oppure con motorizzazioni a metano e GPL. Per coloro che sono soliti percorrere pochi chilometri e guidare la vettura in centro città, conviene optare per auto con alimentazione a benzina oppure ibride o elettriche.

Da controllare, infine, la classe ambientale di appartenenza:si consiglia di scegliere le auto usate il più recenti possibile per evitare di imbattersi nei blocchi di viabilità presenti nei centri storici.

Riproduzione riservata © 2022 - EFO

ultimo aggiornamento: 26-04-2022


Obbligo fatturazione elettronica e partite Iva flat tax: cosa cambia

Volo cancellato: scopriamo come ottenere un rimborso