Nel corso degli ultimi anni il mercato della mobilità è stato attraversato da un’importante rivoluzione, che ha visto come protagonista indiscusso il servizio di autonoleggio

Si tratta di una formula contrattuale che sta riscuotendo sempre più successo rispetto all’acquisto, poiché è in grado di assicurare importanti vantaggi, soprattutto dal punto di vista economico.

In particolare, è possibile notare come il vero e proprio boom riguardi i contratti di noleggio lungo termine, che consentono di pianificare una gestione ottimale dell’auto per un arco di tempo importante, con la possibilità di delegare molte questioni burocratiche direttamente alla compagnia di riferimento.

Noleggio auto usate

Noleggio a lungo termine: come funziona e quali sono i vantaggi

Nel dettaglio, per noleggio a lungo termine si intende la possibilità di usufruire, pur non acquistandola, di una vettura per un periodo di tempo prestabilito che va da 1 a 3 anni, a fronte del pagamento di un canone mensile.

In questo canone sono generalmente compresi tutti i servizi essenziali relativi all’assicurazione e al bollo obbligatori e alle spese di manutenzione ordinaria, come per esempio le revisioni. Inoltre, anche alcuni costi legati alla manutenzione straordinaria talvolta possono essere a carico della compagnia di noleggio.

Altro vantaggio si riscontra nella possibilità di poter acquistare la vettura presa a noleggio al termine del periodo prestabilito, se l’esperienza è stata positiva e si ha il desiderio di continuare a beneficiarne.

Infine, è bene ricordare come noleggiare un’auto al giorno d’oggi è davvero un’operazione semplice. Al momento della sottoscrizione del contratto, infatti, sarà necessario presentare, oltre ai documenti d’identità, solo una busta paga e la Certificazione Unica (CUD) per i privati e i riferimenti della Partita Iva per le aziende.

Come trovare le offerte di noleggio a lungo termine migliori

Per individuare la proposta di noleggio a lungo termine più adatta alle proprie necessità è necessario esaminare con grande attenzione alcuni parametri fondamentali.

Innanzitutto, è importante capire quale sia il tipo di vettura più indicato per i propri spostamenti, per quello che riguarda tanto l’ambito familiare quanto quello aziendale: per esempio, city car e berline sono particolarmente gettonate dalle imprese, così come station wagon e crossover sono tra le più richieste dalle famiglie. Spazio anche ai SUV, ideali sia nel caso in cui si abbia necessità di compiere trasferte frequenti in contesti extra-urbani sia per soddisfare le necessità di nuclei familiari numerosi.

Grande attenzione va posta anche al chilometraggio annuale: le compagnie di noleggio, infatti, mettono a disposizione formule contrattuali che coprono diverse distanze, così da permettere ad aziende e privati di scegliere la proposta più in linea con le proprie esigenze nell’arco dei 12 mesi.

Dopodiché, devono essere passate in rassegna le caratteristiche dell’assicurazione inclusa nel contratto, per avere una panoramica esaustiva delle eventualità coperte così come di quelle che invece dovrebbero essere aggiunte corrispondendo un supplemento per i servizi extra. Si tratta, dunque, di un aspetto importante sia dal punto di vista della sicurezza che del risparmio economico.

Infine, non va sottovalutato il comfort che dovrà garantire l’esperienza di guida: è importante, quindi, conoscere gli optional dell’auto da prendere a noleggio, così da poter beneficiare, per esempio, di un veicolo climatizzato nonché smart, grazie a gps integrato e bluetooth.

I fattori da considerare, quindi, sono numerosi e spesso può non essere semplice comprendere quali siano le caratteristiche realmente in grado di assicurare i vantaggi maggiori in rapporto alle proprie esigenze.

Per questo, potrebbe essere d’aiuto affidarsi ad apposite piattaforme di consulenza digitale, come per esempio MeglioQuesto, in grado di affiancare il consumatore nella scelta dell’offerta migliore tra quelle presenti sul mercato. In questo modo, si avrà la possibilità di noleggiare un auto a lungo termine con la sicurezza di poter beneficiare del miglior rapporto qualità-prezzo.


Come muovere i primi passi nel trading online

Con il lock down sempre più italiani cercano un lavoro da casa online