Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – Dopo un 2023 difficile il 2024 si preannuncia un anno di svolta per il mercato immobiliare italiano. In questo scenario Altroconsumo, con la piattaforma Passpartù – lanciata a giugno 2023 nelle città di Milano, Bergamo e Brescia e da febbraio estesa anche alle città di Torino e Roma – punta ad accompagnare chi intende vendere o acquistare casa. D'altronde, dopo i rialzi dei tassi di interesse da parte della BCE e la progressiva riduzione dell’inflazione, nel 2024 ci si aspetta un taglio dei tassi e un conseguente incremento di richieste di mutui. Questo a sua volta – spiega Altroconsumo – rappresenta un volano positivo per il mercato immobiliare, in quanto più del 63% delle case viene oggi acquistata attraverso il mutuo e, se le persone hanno difficoltà ad ottenerne uno, potrebbero rinunciare all’acquisto della casa. Inoltre, la riduzione dei tassi di interesse consente anche di chiedere un mutuo di capitale più elevato. Infatti, prima con i tassi al 4,5% e con un reddito mensile di 2.100 euro, si potevano ottenere al massimo 124.000 euro con una durata di 25 anni. Con i tassi attuali (tassi del fisso del 2,70%), invece, si può arrivare ad ottenere, con la stessa durata, un mutuo di 150.000 euro. E nei prossimi mesi le riduzioni dei tassi potrebbero essere superiori. Ma se oggi, da un lato, potrebbe essere più facile ottenere un mutuo, dall’altro, la compravendita di un immobile resta una operazione complessa ed articolata. Per evitare di inciampare in ostacoli e procedure burocratiche, sono necessarie esperienza e tempo. Per questo motivo Altroconsumo mette a disposizione il servizio Passpartù, ovvero l’assistenza di un esperto del settore immobiliare che supporterà l’acquirente in tutte le richieste e le problematiche che riguardano il mondo casa, riducendo incertezza e perdite di tempo, interfacciandosi con le varie figure coinvolte nel processo di compravendita dell’immobile. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 05-03-2024


Houthi, Tajani: “Missione Aspides solo difensiva. Mai operazioni su terraferma”

Sardegna, schianto fra due auto sulla Sassari-Olbia: un morto e due feriti