Direttore: Alessandro Plateroti

(Adnkronos) – ''Come tutti gli anni, io giro questa mia festa di compleanno alla Giornata dei diritti delle donne, perché molte volte ci dimentichiamo dei diritti. C'è ancora molta strada da fare e spero si faccia tutti insieme, però è cambiato qualcosa, veramente. Io vorrei dedicare questa giornata a Elena Cecchettin, la sorella di Giulia, perché lei mi è sembrata quella che ha meglio interpretato anche la rabbia giusta, di un mondo, quello delle donne, che è ancora lontano dalla parità, anche se è molto superiore al nostro". Antonello Venditti, chiamato in diretta telefonica da Fiorello durante 'Viva Rai2' nel giorno del suo 75esimo compleanno, dedica questa giornata ad Elena Cecchettin e a tutte le donne che "Sono davvero un'altra cosa", ha datto. Venditti, da sempre dalla parte delle rivendicazioni sociali nella musica e nella vita, ha proseguito: ''Le donne ancora non fanno la guerra, le donne potrebbero fare la pace, perché sono anche madri". L'artista quest'anno festeggia non solo il suo 75esimo compleanno, ma anche i 40 anni di uno dei suoi album più rappresentativi, 'Cuore', che contiene temi di forte valenza politica e sociale, tra cui l'inno di intere generazioni 'Notte prima degli esami' che verrà celebrato con un tour 'Notte prima degli esami 184 – 2024 40th Anniversary', in partenza il prossimo maggio con una speciale anteprima all'Arena di Verona (19 maggio), e che farà tappa a Roma con tre date alla Terme di Caracalla (18, 19 e 21 giugno) per poi attraversare tutta l'Italia. —[email protected] (Web Info)

Riproduzione riservata © 2024 - EFO

adnkronos ultimora

ultimo aggiornamento: 08-03-2024


Atp Indian Wells, Fognini al secondo turno

Incidente a Taranto, auto contro palo nella notte: gravi 4 ragazze